PROCEDURA DI RICHIESTA PER ACCREDITAMENTO STRUTTURA AI FINI DELLA DIAGNOSI DI DSA E INSERIMENTO ELENCHI

Scritto Mercoledì 05 Febbraio 2014 - Ultimo aggiornamento Giovedì 10 Aprile 2014

Verbale incontro 14 Febbraio 2014 e FAQ

FAQ emerse durante l’incontro del 14 marzo 2014

La procedura è la seguente:
Ai fini dell’iscrizione nell’elenco dei soggetti abilitati alla diagnosi D.S.A. è necessario ESSERE in POSSESSO di ACCREDITAMENTO ISTITUZIONALE AI SOLI FINI DEL RILASCIO DELLA DIAGNOSI DSA ai sensi della L.R. 22/2002 rilasciato dalla Giunta Regionale con specifico provvedimento.

Il FAC-SIMILE di DOMANDA (da adattare in base alla specifica richiesta) è disponibile nel sito della Regione al seguente link:
http://www.regione.veneto.it/web/sociale/autorizzazione-e-accreditamento

oppure cliccando qui : DOMANDA DI ACCREDITAMENTO ISTITUZIONALE

Per quanto riguarda i REQUISITI per l’ACCREDITAMENTO in oggetto i riferimenti (rinvenibili nel sito dell’A.R.S.S. al seguente link http://www2.arssveneto.it/html_pages/areasanitaria.php?idm=155) sono i seguenti:

  1. requisiti generali di qualificazione per l’accreditamento delle strutture sanitarie e socio-sanitarie. (DGR 2501/2004 e DGR 3148/2007)

2. requisiti specifici per l’accreditamento istituzionale delle attività sanitarie e socio-sanitarie.

Conto di Tesoreria Regionale c/o UNICREDIT S.P.A.
intestato a: REGIONE DEL VENETO
codice IBAN: IT38G0200802017000101830646
BIC SWIFT UNCRITM1VF2
CAUSALE: ONERI PER L’ACCREDITAMENTO ISTITUZIONALE DELLA STRUTTURA SANITARIA___________________________________ (indicare gli estremi della struttura richiedente)

PROCEDIMENTO:

  • Il Settore Accreditamento – ricevuta la domanda di accreditamento istituzione ai soli fini del rilascio della diagnosi DSA ed acquisita l’eventuale documentazione mancante – trasmette al Settore Tutela Salute Mentale la domanda di accreditamento per il parere di competenza in ordine alla congruità con la programmazione regionale.
  • Il Settore Tutela Salute Mentale, alla luce delle indicazioni contenute nella DGR 2723/2012 richiede alla struttura la documentazione ivi indicata e cioè:
    • La dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (con allegato il documento di identità);
    • La composizione dell’equipe multidisciplinare ed i curriculum dei professionisti al fine di dare evidenza dell’esperienza e formazione almeno triennale.
  • Il Settore Tutela Salute Mentale a ricevimento della suindicata documentazione, verificata la completezza, la trasmette alla Commissione preposta alla valutazione.
  • Successivamente comunicherà il proprio parere al Settore Accreditamento per il prosieguo dell’iter della domanda di accreditamento.

 

Se il procedimento di accreditamento si conclude con esito favorevole (Deliberazione di Giunta Regionale) il soggetto titolare della struttura sarà automaticamente iscritto nell’elenco dei soggetti  privati che possono rilasciare diagnosi DSA. L’iscrizione nell’elenco sarà comunicato a cura del Settore Tutela Salute Mentale.